You are here Home I Nostri Viaggi TORINO
€ 350

TORINO

Italia
Item image

TORINO SABAUDA, MUSEO EGIZIO

SACRA DI SAN MICHELE E CASTELLO DI MASINO

DAL 17/04/2020 AL 19/04/2020

1° Giorno

Partenza da Cesena Parcheggio Ippodromo alle 07.00 con soste tecniche e per il pranzo libero lungo il percorso. Arrivo verso le 13:30 al Castello di Masino e inizio visita guidata. Da oltre mille anni, il Castello di Masino domina la vasta piana del Canavese da un’altura antistante la suggestiva barriera morenica della Serra di Ivrea, paesaggio intatto e infinito. Questa posizione strategica costò al maniero frequenti contese, ma il nobile casato dei Valperga, che tradizione vuole discendente da Arduino, noto nella leggenda come primo re d’Italia, ne mantenne il possesso fin dalle origini, documentate già nel 1070. Nel corso dei secoli l’illustre famiglia convertì il Castello in residenza aristocratica, poi in elegante dimora di villeggiatura. A raccontare questo glorioso passato sono i saloni affrescati e arredati con sfarzo, le camere per gli ambasciatori, gli appartamenti privati, i salotti, le terrazze panoramiche: un raffinato sfoggio di cultura sei e settecentesca che trovò espressione anche negli ambienti dedicati alla celebrazione del sapere, come la preziosa biblioteca che conserva più di 25mila volumi antichi. Intorno, un monumentale parco romantico con uno dei più grandi labirinti d’Italia, un maestoso viale alberato, ampie radure e angoli scenografici che a primavera si inondano di eccezionali fioriture.  Ore 17:00 proseguimento per Torino centro con arrivo in hotel per le 18:30.

 Sistemazione presso hotel Art Olimpic 4****.

 Cena e pernottamento. Serata libera.

2° Giorno

Colazione ore 8:00 incontro con la guida e con il bus trasferimento alla Reggia di Venaria Reale ingresso e visita guidata. La reggia di Venaria Reale (in piemontese ël Castel ëd la Venerìa) è una delle Residenze Sabaude parte del sito seriale UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997.La reggia di Venarìa fu progettata dall’architetto Amedeo di Castellamonte. A commissionarla fu il duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese.Lo stesso nome in lingua latina della reggia, Venatio Regia, viene fatto derivare dal termine reggia venatoria. Al borgo si unirono molte case e palazzi di lavoratori e normali cittadini che vollero abitare nei dintorni della reggia, fino a far diventare Venaria Reale un comune autonomo della provincia di Torino.La scelta del sito, ai piedi delle Valli di Lanzo, fu favorita dalla vicinanza degli estesi boschi detti del Gran Paese, ricchissimi di selvaggina: un territorio che si estende per un centinaio di chilometri fino alle montagne alpine, giungendo a sud e a est in prossimità del capoluogo.Nel 2018 ha fatto registrare 1 048 834 visitatori, risultando il settimo sito museale statale italiano più visitato[1], mentre nel 2017, a dieci anni di distanza dall’inaugurazione del sito turistico, la Guida Michelin ha assegnato alla reggia di Venaria l’agognata terza stella. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio si prosegue con il bus verso la Sacra di San Michele ingresso e visita guidata. La Sacra di San Michele (l’Arcangelo), o più propriamente l’Abbazia di San Michele della Chiusa, chiamata anche Sagra di San Michele, nella parlata popolare locale, è un complesso architettonico arroccato sulla vetta del monte Pirchiriano, all’imbocco della val di Susa, nella Città metropolitana di Torino, in Piemonte. Situato nei territori dei comuni di Sant’Ambrogio di Torino e di Chiusa di San Michele, poco sopra la borgata San Pietro, appartiene alla diocesi di Susa. È il monumento simbolo del Piemonte e una delle più eminenti architetture religiose di questo territorio alpino, prima tappa in territorio italiano lungo la via Francigena. Collocata su un imponente basamento di 26 metri a 960 metri di altitudine s.l.m., dalla cima del monte Pirchiriano l’Abbazia si affaccia sul confine fra le Alpi Cozie e la Pianura Padana. Dal XII al XV secolo visse il periodo del suo massimo splendore storico, divenendo uno dei principali centri della spiritualità benedettina in Italia.Nel XIX secolo vi fu insediata la congregazione dei padri rosminiani. Nella notte del 24 gennaio 2018, il Monastero Vecchio della Sacra ha subito ingenti danni a seguito di un incendio divampato sul tetto, senza impattare la parte architettonicamente più rilevante, che necessita di importanti restauri. Lo scenario monastico ha largamente ispirato il romanzo storico di Umberto Eco Il nome della rosa. Rientro in hotel cena e serata libera e pernottamento.

3° Giorno.

Colazione ore 7:30 e partenza il Centro città incontro con la guida e visita guidata al museo Egizio. Il Museo Egizio di Torino è il più antico museo, a livello mondiale, interamente dedicato alla civiltà nilotica ed è considerato, per valore e quantità dei reperti, il più importante al mondo dopo quello del Cairo. Nel 2004 il ministero dei beni culturali l’ha affidato in gestione alla “Fondazione Museo Egizio di Torino”.Nel 2018 il museo ha fatto registrare 848 923 visitatori, risultando l’ottavo museo italiano più visitato. Nel 2017 i Premi Travellers’ Choice di Trip Advisor classificano l’Egizio al primo posto tra i musei più apprezzati in Italia. Tempo libero per il pranzo libero. Alle ore 13:45 ingresso al Palazzo Reale in Piazza Castello Il Palazzo Reale di Torino è la prima e più importante tra le residenze sabaude in Piemonte, teatro della politica del regno sabaudo per almeno tre secoli.

È collocato nel cuore della città, nella Piazzetta Reale adiacente alla centralissima Piazza Castello, da cui si dipartono le principali arterie del centro storico: via Po, via Roma, via Garibaldi e via Pietro Micca. Rappresenta il cuore della corte sabauda, simbolo del potere della dinastia e, congiuntamente alle altre dimore reali della cintura torinese, come la reggia di Venaria Reale, la Palazzina di caccia di Stupinigi o il castello del Valentino, è parte integrante dei beni dichiarati dall’UNESCO quali Patrimonio dell’Umanità. con visita guidata. Ore 16.00 partenza per il rientro a Cesena, arrivo previsto in tarda serata

Quota di partecipazione euro 350.00 supplemento singola €60,00                                                   

                   LA QUOTA COMPRENDE

  • Viaggio in bus GT;
  • Servizio di pernottamento e colazione e cena della prima sera in albergo 4**** a Torino, dal pernottamento del 17/04/2020 alla colazione del 19/04/2020
  • Servizio guida HD del 17/04/2020;
  • Servizio guida FD del 18/04/2020;
  • Servizio guida FD del 19/04/2020;
  • Torino Card che ci consentirà di effettuare tutti gli ingressi come da programma
  • Assicurazione Medico Bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Mance;
  • Pasti non inclusi nel programma
  • Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

 CONDIZIONI DI VENDITA E ANNULLAMENTO

PER ANNULLAMENTO DEI POSTI PRENOTATI VERRANNO APPLICATE LE SEGUENTI    PERCENTUALI DI PENALE:

  • FINO A 60 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 25% DELLA QUOTA DI       PARTECIPAZIONE
  • FINO A 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 50% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE
  • DA 29 A 10 GIORNI: 75% QUOTE DI PRTECIPAZIONE
  • DA 9 GIORNI AL GIORNO DELLA PARTENZA: 100% DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  

  ORGANIZZAZIONE TECNICA

   CORZANO TOUR DI AUTOLINEE F.LLI SPIGHI SRL via N.sauro, 5 – 47021 San Piero in Bagno ( FC),

capitale sociale € 16.500,00 interamente versato, numero iscrizione al registro delle imprese di      Forli – Cesena 00345880405- Numero REA Fo-145499 presso la camera di commercio di Forli-Cesena.

                      ASSICURAZIONE RCI EUROP ASSISTANCE N. 9327604

                      ASSICURAZIONE FONDO DI GARANZIA N.6006000644/U

N.B. la prenotazione si riterrà valida dopo aver versato un acconto di €100 entro il 10/02/2020, il saldo da versare entro il 15/03/2020, presso gli uffici di Autolinee F.lli Spighi, Corso Cavour 128, Cesena. Oppure tramite bonifico intestato a Autolinee F.lli Spighi con iban .IT56K0200867700000000691696 con causale: “Viaggio a Torino Aprile” 

    Name Date Description Price Capacity Choose amount
    TORINO 17 April 2020 - 19 April 2020 Programma Torino € 350 0
    Prezzo

    Your reservation

    Personal details
    (*) Required
    Your reservation has been successfully sent
    Please fill out all required personal details

    Location